Citroen C4 prezzo e scheda tecnica
0

Nuova, dinamica e personalizzabile: anche l’ultima generazione di Citroën C4 stacca con il passato e si presenta con linee dall’aspetto futuristico e motori poco inquinanti, con in più l’inedita variante 100% elettrica. Scopriamo insieme le sue caratteristiche.

Design e interni di Citroën C4

Tra i crossover più moderni c’è sicuramente Citroën C4: esternamente la vettura si contraddistingue per il tetto ad arco, che ricorda quello di una berlina 5 porte, ma con ruote grandi, protezioni nere nella parte bassa della carrozzeria e un’altezza da terra di 15,6 cm che la avvicinano maggiormente ai SUV.

Le forme di C4 sono personali ed elaborate: grazie ai suoi 4,36 metri di lunghezza, 1,83 di larghezza e 1,52 di altezza la vettura offre 4 posti comodi e un bagagliaio di minimo 380 litri (fino a 1250 coi sedili abbattuti). Numerosi i portaoggetti e buone le finiture, compreso il cruscotto caratteristico dotato anche di display da 10″: l’abitacolo è poi reso luminoso in ogni condizione grazie al tetto panoramico (optional) di giorno, e dall’illuminazione LED di notte.

Ben insonorizzata, riprende l’originalità delle linee esterne anche all’interno, dall’aspetto minimal e con pochi comandi fisici, ma con molte soluzioni utili per il miglioramento della praticità: un esempio? La ricarica wireless per lo smartphone e lo Smart Pad Support Citroën sui cui fissare in sicurezza un tablet.

Motori e prestazioni di Citroën C4

Citroën C4 è un crossover che garantisce buone prestazioni con qualsiasi motore a listino. I propulsori in commercio sono il 1.2 PureTech da 130 cavalli (anche con cambio automatico a 8 rapporti) e il diesel 1.5 BlueHDI da 130. La versione elettrica ha 136 cavalli totali ed è alimentata dalla batteria agli ioni di litio da 50 kWh.

Si tratta di motori prestanti ma risparmiosi e affidabili: solo il 1.2 benzina 3 cilindri trasmette leggere vibrazioni nell’abitacolo, ma è ideale per chi percorre pochi km. Chi invece supera i 25.000 km/anno dovrebbe optare per il moderno diesel, mentre la versione elettrica, silenziosa e progressiva, è perfetta per chi vive in grandi città e pensa di poterla ricaricare in modo semplice.

I consumi? La versione benzina percorre 100 km con 4,8 litri ed emette 108 grammi di CO2/km con il cambio manuale (automatico 110 g), mentre il diesel usa 3,7 l/100 km con 99 grammi di CO2 emessi. Citroën ë-C4, la versione elettrica, garantisce un’autonomia di 350 km con tempi di ricarica ridotti: sfruttando una colonnina rapida da 100 kW raggiungerete infatti l’80% di carica in 30 minuti, mentre con una Wallbox da 32A ci vorranno 7 ore e 30 minuti.

Dimensioni e caratteristiche Citroen C4

Allestimenti e prezzi di Citroën C4

Altri dettagli degni di nota sono le sospensioni, dotate di particolari ammortizzatori con tamponi di fine corsa idraulici che consentono il massimo assorbimento delle sconnessioni e garantiscono un comportamento sicuro. Il tutto è poi coadiuvato dai numerosi sistemi di assistenza alla guida, come ad esempio la frenata d’emergenza automatica, il mantenimento della corsia, il Cruise Control adattivo stop&go, il riconoscimento dei segnali stradali, eccetera. Tutti questi dispositivi sono studiati per lavorare in sincronia e così durante la marcia autostradale arriverete alla guida autonoma di Livello 2, in cui basta appoggiare le mani sul volante.

La nuova Citroën C4 è altamente personalizzabile sia all’interno che all’esterno, ma a listino è disponibile in 3 allestimenti:

  • Feel – versione base con già i fari a Led
  • Feel Pack – versione di mezzo con navigatore e diversi sistemi di assistenza alla guida
  • Shine – top di gamma particolarmente ricca, con Feel Pack Keyless Start & Access, Pack Drive Assist, Smart Pad Support Citroen

I prezzi? Da 22.900 euro, fino ai 35.150 della ë-C4 electric Feel.

Stai cercando una Citroen a noleggio a lungo termine? Vieni su brumbrum!

Comments

Comments are closed.

Altri articoli in Guida all'acquisto