documenti per noleggiare un'auto a lungo termine
0

Quali documenti servono per noleggiare un’auto a lungo termine
Il noleggio a lungo termine di un’automobile è una soluzione utilizzata da molti automobilisti che presenta una lunga serie di vantaggi. Vediamo quali sono i documenti necessari per noleggiare un’auto a lungo termine.

Per approfondire leggi anche perché scegliere il noleggio a lungo termine.

Vantaggi di un noleggio a lungo termine

Negli ultimi anni sempre più automobilisti decidono di affidarsi al noleggio a lungo termine invece di optare per l’acquisto dell’auto. Il noleggio infatti, a differenza dell’acquisto, presenta una lunga serie di vantaggi che rendono la gestione dell’auto molto più facile e comoda per l’automobilista. L’idea alla base è che infatti, pagando la giusta commissione alla società affittuaria questa si occuperò di tutte le trafile burocratiche, della gestione dei pagamenti e della documentazione necessaria alla gestione dell’auto, rendendolo una buona alternativa all’acquisto o al leasing.

Volendo entrare nel dettaglio, i principali vantaggi sono innanzitutto di tipo economico. Infatti il noleggio a lungo termine prevede solamente la spesa di un canone mensile fisso che viene deciso alla stipula del contratto. In questa rata mensile, che dura fino allo scadere del contratto, sono comprese tutte le spese di gestione, manutenzione e servizi vari del veicolo.

A seconda della società scelta si può anche scegliere un contratto che non prevede nessun anticipo iniziale né investimento finanziario di nessun genere, dal momento che solitamente nella rata è compreso il finanziamento completo del veicolo. Inoltre le diverse agenzie mettono a disposizione agevolazioni fiscali di vario genere a seconda della tipologia del veicolo, l’uso che ne è previsto oppure per le categorie di professionisti. Inoltre aziende, imprese e professionisti possono dedurre canone e Iva.

Dal punto di vista gestionale invece il noleggio a lungo termine sono inclusi tutti i servizi di gestione di un veicolo (assicurazione, possesso, immatricolazione oltre ad assistenza clienti, assistenza clienti ecc.). Comprendendo i servizi di gestione le aziende vi toglieranno anche il pensiero di gestire le diverse pratiche amministrative del veicolo, lasciando a voi solo l’incombenza di guidare. In caso di dubbio inoltre potete contare sempre sulla vostra agenzia di riferimento.

Infine il noleggio a lungo termine dà la possibilità di scegliere che veicolo volete guidare. In base al chilometraggio previsto, utilizzo e altri fattori vi aiuteranno a scegliere il veicolo più adatto a voi, mentre in altri casi potete direttamente scegliere che veicolo volete indicando marca e modello, verificando la disponibilità.

Documenti necessari per il noleggio a lungo termine

Prima di avviare il noleggio a lungo termine c’è bisogno di presentare una certa documentazione. Questa da un lato per attestare all’azienda di riferimento i vostri dati personali, necessari all’assicurazione e ad altre pratiche burocratiche, mentre dall’altro lato dovrete fornire i vostri dati finanziari per certificare le vostre possibilità economiche. La documentazione necessaria varia a seconda della tipologia di cliente che impersonate.

In breve, una società di persone dovrà presentare nella propria documentazione il Modello Unico della società, accompagnata dalla Visura Camerale aggiornata ad un massimo di 5 mesi, o in sostituzione l’attribuzione della partita Iva. Deve inoltre presentare il Modulo di Privacy col timbro della società, con data e firma del rappresentante. Infine il rappresentante deve dare un documento legale di identità, corredato di foto e firma.

Società di Capitali, Cooperative, Consorzi e Fondazioni invece devono portare l’ultimo bilancio completo, accompagnato dalla ricevuta di bilancio d’esercizio. Anche in questo caso c’è bisogno della Visura Camerale aggiornata ad un massimo di cinque mesi precedenti. Il rappresentante deve apporre la data e la sua firma in modo leggibile al Modulo della Privacy assieme al timbro della società. Inoltre c’è bisogno anche del documento di identità del rappresentante legale della società con firma e foto.

Un’altra tipologia di cliente molto più comune è il libero professionista oppure la ditta individuale. Per attestare la propria situazione finanziaria entrambi i soggetti devono presentare il Modello Unico, con tanto di ricevuta di presentazione per verificarne la validità. La società individuale deve inoltre presentare il Modulo per la Privacy, il quale per essere validato ha bisogno della data e della firma del rappresentante a cui fa riferimento (cioè il libero professionista) e il timbro individuale. La persona inoltre per confermare la sua identità deve dare la carta d’identità e accompagnare il tutto dalla Visura Aggiornata. Se il professionista o la ditta individuale non è iscritta al CCIAA in alternativa può presentare l’attribuzione della Partita Iva.

Infine i privati hanno bisogno di presentare una documentazione più corposa. A partire dal proprio CUD per i dati assicurativi e il Modulo Privacy solo con firma e data e un documento di riconoscimento in corso di validità. Inoltre c’è bisogno delle ultime due buste paga e una copia di una fattura qualsiasi che sia relativa a luce, acqua, gas o telefono. Se il cliente è un pensionato oppure amministratore di un’azienda al posto del CUD e delle buste paga deve presentare il Modello Unico. Inoltre gran parte delle società pretendono che il cliente privato sia assunto regolarmente da almeno 6 mesi, e deve ovviamente lasciare il proprio recapito telefonico.

Perché serve tutta questa documentazione

A primo impatto una documentazione così corposa potrebbe lasciare un po’ perplessi e farvi desistere dal noleggiare un’auto a lungo termine, tuttavia è una fase necessaria. Come ogni altro finanziamento o prestito anche dalla società di noleggio hanno bisogno di conoscere innanzitutto i vostri dati per autorizzarvi a guidare quel veicolo. Inoltre la società deve necessariamente conoscere i vostri dati finanziari in modo da poter valutare le vostre possibilità di spesa. In questo modo potrà escogitale una soluzione del canone mensile in modo da assicurare il miglior servizio possibile ad ogni cliente, corredato di servizi che più si addicono sulla base delle diverse esigenze, che possono essere una certa possibilità di spesa, il chilometraggio, l’utilizzo del veicolo, una marca in particolare e varie.

Scopri anche quali sono i vantaggi nel noleggio a lungo termine per privati di brumbrum.

Comments

Comments are closed.

Altri articoli in Guide pratiche