Mercedes vs Jaguar storia di una battaglia pubblicitaria
0

Settembre 2013: esce lo sport congegnato dalle brillanti menti del reparto marketing di Mercedes, “Chickens” (Galline). Semplice ma funzionale.
Simpatica e intraprendente la risposta di una Casa concorrente, cioè Jaguar, e della sua parodia con i giaguari.

Ecco i dettagli della “battaglia” a colpo di spot pubblicitari.

Lo spot “Chickens” Mercedes

Lo spot “Chickens” di Mercedes è stato un esempio semplice, pratico e rappresentativo di come una pubblicità possa colpire con poco, e nello specifico con protagoniste non certo da Oscar.

Parliamo infatti di galline vere, che tramite il loro naturale movimento corporeo sono state le incoscienti comparse del simpatico spot Mercedes del settembre 2013, che riguardava il funzionamento del sistema “magic body control”.

Questa esclusiva tecnologia, applicata alla Mercedes Classe S, si appoggiava ad una telecamera per regolare in tempo reale le sospensioni dell’auto.

Nello specifico, sulle note di “Upside down” di Diana Ross, delle mani coperte con guanti bianchi muovono galline vere sospese in aria, con il loro collo naturalmente stabile ad ogni movimento.

Il messaggio dello spot è legato a questa specifica caratteristica dell’animale: “Stabilità in ogni momento. Magic Body Control. Mercedes-Benz Intelligent Drive”.

“Jaguar Vs Chicken”: l’attacco di Jaguar

Il caso nasce dalla risposta di una Casa concorrente, cioè la Jaguar, che sfrutta lo spot Mercedes per crearne una parodia, sbeffeggiandone palesemente l’ingenuità.

Infatti, nella scena finale il giaguaro (simbolo della casa automobilistica britannica) divora le galline impegnate nella rappresentazione del “Magic Body Control” di Mercedes.

L’obiettivo del sagace reparto marketing USA della Casa?

Puntare sullo scherno e sulla natura per far risaltare l’aggressività e la sportività del proprio marchio. Come si chiarisce definitivamente che questo spot è nato in risposta a quello Mercedes?

Semplice, grazie all’esaustivo slogan: “Magic body control? Noi preferiamo i riflessi felini“.

Spot auto: la conclusione Mercedes-Jaguar

Non è certo la prima battaglia pubblicitaria tra Case automobilistiche, “combattuta” a suon di manifesti e slogan ammiccanti.

Di cosa si tratta? Non di (sola) concorrenza tra marchi, bensì di geniali intuizioni di marketing che si aggrappano a un’idea per chiarire la propria posizione in modo molto chiaro e semplice da capire per tutti.

La battaglia Mercedes-Jaguar si è articolata attraverso 3 spot:

  • TV Commercial “Chicken” by Mercedes
  • TV Commercial “Jaguar Vs Chicken” by Jaguar
  • CLA TV Commercial “Cat” by Mercedes

Come notate, gli spot sono 3: esatto, l’ offensiva Jaguar non è passata inosservata alla Casa tedesca, che ha risposto a sua volta con una promozione legata alla nuova “CLA”, in cui sfrutta un gatto per testare l’aerodinamicità dell’auto.

Il felino non è aggressivo e si lascia scivolare sulla vettura lentamente e in modo molto naturale: lo slogan infatti è “CLA, l’ auto di produzione più aerodinamica al mondo”, e si riferisce velatamente (ma in modo chiaro) a Jaguar.

Comments

Comments are closed.

Altri articoli in Curiosità