Opel Meriva dimensioni e prezzo
0

Opel Meriva, oggi fuori produzione e sostituita dalla Opel Crossland X, è una piccola monovolume prodotta in 2 serie dal 2003 al 2017: ecco le sue caratteristiche.

Opel Meriva: design e interni

Opel Meriva è giunta alla seconda generazione nel 2010, con l’ultimo restyling nel 2014, dopo l’ingresso in commercio avvenuto nel 2003.

Si trattava di un’auto desiderata dai vertici Opel per completare la gamma di monovolume del marchio, studiata per posizionarsi tra la piccola Agila e la grande Zafira, contraddistinta dalla flessibilità dell’abitacolo e dall’alta qualità costruttiva.

Da sempre Meriva è una monovolume piuttosto compatta ma comunque comoda per 5 persone, e con un buon bagagliaio (da 400 litri a 1500), anche grazie agli interni modulabili FlexSpace con il divano posteriore scorrevole, frazionabile e trasformabile: la modulabilità dello spazio è stato uno dei suoi punti di forza, oltre al prezzo conveniente.

Opel Meriva: motori e serie

La gamma motori è composta da unità benzina (1.4 con 120 e 101 cavalli) e GPL (1.4 120 cavalli), oltre alle classiche diesel (1.6 CDTI 95, 110 e 136 cavalli, e 1.7 sempre da 110).

Opel Meriva adotta la trazione anteriore in tutte le versioni, con il cambio manuale a 5 o a 6 marce in base alla motorizzazione, tranne nelle aut., in cui la trasmissione è automatica a 6 rapporti.

Le serie di Opel Meriva sono state 2:

  • Meriva A – dal 2003 al 2010
  • Meriva B – dal 2010 al 2017Elective, Design Edition, Cosmo, One

La prima serie della Meriva, denominata anche Meriva A, era caratterizzata dalla carrozzeria quasi “a uovo” disegnata per garantire la massima abitabilità interna con un buon Cx (0.32): il frontale riprendeva i motivi stilistici delle Opel dell’epoca, mentre la coda tonda aveva fari a sviluppo verticale posti molto in alto e un grande portellone con la battuta piuttosto in basso.

La seconda serie della Meriva si propone come alternativa a modelli di classe più alta, con un incremento degli ingombri di oltre 24 cm in lunghezza e di quasi 12 in larghezza, e introduce il sistema di porte “ad armadio”. Inoltre, la base meccanica della Meriva B non è più derivata dalla segmento B Corsa D, bensì dalla Zafira B.

Opel Meriva: allestimenti e prezzi

La Meriva B viene proposta in vari livelli di allestimento:

  • Elective (base)
  • Cosmo
  • b-color
  • b-color panoramic

I prezzi della seconda serie partivano da 17.400 euro fino a 24.450.

All’inizio del 2017, anche se la vettura è rimasta a listino ancora per alcuni mesi, la Meriva restyling 2014 esce di produzione.

Una curiosità: la Meriva A è stata proposta con il marchio Opel nella maggior parte dei mercati mondiali, ma anche con Vauxhall Meriva nel Regno Unito e Chevrolet Meriva in America Latina.

Comments

Comments are closed.

Altri articoli in Opel