Cupra el Born prezzo e caratteristiche
0

Il lancio di CUPRA Born 2021 unisce la mobilità sostenibile al dinamismo delle auto del brand sportivo, presentando un prodotto unico, perfetto per chi vuole la tecnologia più avanzata con il minimo impatto ambientale. Ecco le sue caratteristiche e i prezzi di vendita.

Design e interni di Cupra Born

Cupra el Born interni e design

Cupra Born è una compatta totalmente elettrica che si presenta con un aspetto sportivo ma elegante: presentata virtualmente il 25 maggio 2021, nasce sulla piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen e sulle basi della concept Seat el-Born, da cui però si è poi discostata durante lo sviluppo finale. La parentela più stretta è infatti quella con Volkswagen ID.3, con cui condivide piattaforma, passo e larghezza, mentre la lunghezza cresce di 6 cm, diventando di 4,32 metri.

Nonostante queste somiglianze, l’aspetto della Cupra Born è unico, con il frontale e la coda grintosi dotati di fari a Led allungati che uniti alla calandra e alle prese d’aria esprimono appieno il carattere del brand spagnolo. A completare l’insieme non mancano gli ormai classici inserti color rame su carrozzeria e ruote.

L’abitacolo della vettura riporta però alla parentela con la ID.3, avendo 2 display, uno per la strumentazione e l’altro per l’infotainment: inoltre, come già avviene per molte delle nuove auto elettriche, numerose parti sono state realizzate con materiali riciclati, come l’inserto dei sedili in Seaqual Yarn, un filato ricavato dalla plastica raccolta nei mari, e la microfibra Dinamica usata per i rivestimenti.

A completare la dotazione ci sono poi Android Auto e Apple CarPlay, oltre alla SIM incorporata che permette alla vettura di essere sempre connessa: per attivare il sistema multimediale dell’auto ci sono anche i comandi vocali attivabili pronunciando la frase “Hola, Hola”.

Motori e prestazioni di Cupra Born

Cupra el Born motore e prestazione

Nuova Cupra Born sarà disponibile inizialmente in 2 livelli di potenza, quella base dotata di batteria da 45 kWh con 150 cavalli e la versione e-Boost da 58 kWh e 204 cavalli. In entrambe, la coppia viene ripartita al posteriore con cambio mono marcia e relativo differenziale, con lo scatto da zero a 100 km/h che va dagli 8,9 secondi ai 6,6.

A oggi le autonomie variano rispettivamente tra 340 e 540 km, e la wallbox di ricarica è disponibile anche con Wi-Fi e connettività 4G. Dal 2022 sarà poi disponibile anche un altro pack e-Boos che porterà la potenza del motore elettrico a 231 cavalli, con la possibilità di scelta tra batterie da 58 o 77 kWh.

Born è completa di vari dispositivi che migliorano la sicurezza di guida, tra cui l’head-up display (optional), l’Adaptive Cruise Control predittivo, il Travel&Lane Assist, il Traffic Sign Recognition, il sistema Side and Exit Assist, l’Emergency&Pre-Crash Assist, e la chiamata di soccorso eCall.

La dinamica di marcia è controllabile e variabile scegliendo tra le modalità di guida Range (massima autonomia), Comfort, Individual (auto-definibile) e CUPRA (la più sportiva), che interviene anche sull’assetto con la regolazione elettronica delle sospensioni.

Una curiosità: il climatizzatore funziona attraverso una pompa di calore che ne aumenta l’efficienza.

Allestimenti e prezzi di Cupra Born

Gli allestimenti di Cupra Born non sono ancora noti, visto che l’arrivo nei concessionari della nuova 5 porte elettrica sportiva è previsto per la seconda metà del 2021, con prezzi annunciati a partire da 32.950 euro.

Cupra Born sarà assemblata in Germania, a Zwickau, e il Presidente di CUPRA, Wayne Griffiths ha dichiarato: “”Born vanta tutti i geni del marchio CUPRA, abbiamo portato il concept originario a un livello superiore, creando un nuovo design sportivo e dinamico e lavorando ulteriormente al contenuto tecnologico dal punto di vista ingegneristico. CUPRA Born è la prova vivente che prestazioni ed elettrificazione possono essere un connubio perfetto””.

Comments

Comments are closed.

Altri articoli in Guida all'acquisto