peugeot-2008-2021
0

Moderno, tecnologico e disponibile anche 100% elettrico, nuovo Peugeot 2008 ha un look originale e un prezzo contenuto: eccone quindi pregi e piccoli difetti, da conoscere per affrontare questa spesa in serenità.

Peugeot 2008, i pregi

Peugeot 2008 pregi

La nuova generazione di Peugeot 2008 M.Y. 2021 si propone con uno stile moderno e distintivo, con un design scultoreo e solido: dotata di motorizzazioni a tre e quattro cilindri e disponibile sia con cambio manuale che automatico EAT8 a 8 rapporti, è disponibile in Italia anche con alimentazione full electric.

Compatto e allo stesso tempo spazioso, tra i suoi punti forti c’è anche un alto livello di personalizzazione, con colorazioni bicolori che ne sottolineano al massimo la sua già spiccata personalità. Inoltre, la vettura è la perfetta espressione di un progetto moderno e qualitativamente elevato, rifinito con i cerchi da 18” e completato da una considerevole altezza da terra, ideale per renderla comoda su ogni genere di terreno.

Anche gli interni riflettono la grande originalità stilistica del progetto e risultano rifiniti con materiali di qualità, anche in questo caso altamente personalizzabili; inoltre, tra i suoi pregi per una vettura di questa fascia di prezzo e segmento c’è la presenza dell’innovativa strumentazione Peugeot i-Cockpit 3D, comprensiva del volante di dimensioni ridotte, del touch screen con schermo HD (fino a 10”) e dell’head-up display 3D con 2 livelli d’informazione.

Gli ADAS sono di livello 2 e c’è da sottolineare che la vettura ha raggiunto ottimi risultati anche nei più recenti test Euro Ncap, con percentuali sicuramente positive.

Concludendo, possiamo quindi dire che tra i pregi di Peugeot 2008 ci sono il suo stile da SUV robusto, con forme caratteristiche e distintive, e le misure compatte che garantiscono comunque un abitacolo spazioso per 5 passeggeri. Degna di nota anche la capacità volumetrica del bagagliaio, che parte da 434 litri e arriva a 1.496 con i sedili posteriori abbattuti.

Peugeot 2008, i difetti da tenere in considerazione

Dopo aver conosciuto le “virtù” del piccolo SUV francese è il momento di conoscere anche i suoi limiti: tra le principali “mancanze” di Peugeot 2008 c’è infatti l’assenza della trazione 4×4, dato che a listino è possibile scegliere solo versioni a trazione anteriore. In tal senso vi segnaliamo però la presenza dell’utile sistema Advanced Grip Control, adattabile in 3 modalità, cioè sabbia, fango o neve.

Inoltre, rispetto ai primi modelli, le ultime versioni di Peugeot 2008 sono un po’ più costose, anche se nel contempo è aumentata sia l’offerta che la qualità costruttiva; tra le assenze note ci sono quelle relative agli airbag per le ginocchia e quello laterale bacino per conducente e passeggero anteriore, oltre all’assenza di cofano attivo e AEB per ciclisti.

Per quanto riguarda invece l’affidabilità dell’auto, sui blog si riscontrano alcune esperienze negative, anche a livello di guasti, ma va sottolineata la continua proposta di richiami risolutivi di qualsiasi piccolo problema da parte della Casa madre. Riassumendo, possiamo dire che si tratta di casi del passato, riferiti a un numero limitato e ben preciso di modelli prodotti, per cui Peugeot ha messo a disposizione la sua rete di officine autorizzate per la riparazione gratuita.

In conclusione, Peugeot 2008 è da sempre un SUV compatto, affidabile e interessante, con ottimo rapporto qualità/prezzo e con alti livelli di personalizzazione, caratteristica interessante e non scontata.

Puoi trovare Peugeot 2008 usata sul nostro sito!

Comments

Comments are closed.

Altri articoli in Guida all'acquisto