mini countryman scheda tecnica prezzi allestimenti
0

La Mini Countryman è l’ultima arrivata di casa Mini che rivoluziona il concept di base. Piacere di guida, attenzione ai dettagli, tutta l’esperienza di Mini in un prezzo non proprio mini.

Prezzo

La Miny Countryman, quando si parla di prezzi, non ha granché di mini. Già quando si parla della famosa casa inglese si parte prevenuti sul prezzo e si sa già che è difficile cavarvela con poco. Di contro però la Mini Countryman giustifica un prezzo di listino, già all’allestimento basilare piuttosto elevato con una buona dotazione, senza contare che quest’auto nel tempo mantiene bene il suo valore, rivelandosi pertanto un ottimo investimento anche quando si pensò di passare a un nuovo modello.

Come per ogni altra auto il prezzo varia molto in base al motore che sviene montato e alla configurazione che si sceglie. Alla configurazione base la Countryman, con motore 1.5 da 102 cavalli costa di listino 25.800 €, e il prezzo può salire a oltre 30.000 € se si decide di acquistare la versione full optional. Con motore più potente da 136 cavalli il prezzo di base aumenta fino a 33.460€, mentre supra di poco i 32.000 € con il motore a diesel con cilindrata pari a 2000 con 192 cavalli. Il prezzo massimo di questa Mini Countryman, con full optional, motore a benzina da 1.5 litri con 224 cavalli sale fino a oltre 43.000 €.

Dimensioni

Passando alle dimensioni la Countryman rompe la linea di continuità col passato e non si può più parlare di quella sensazione simile alla guida di un go-kart guardando un veicolo del genere.

La macchina è infatti lunga 4,30 metri, nella media dei SUV di questa categoria. L’assetto di guida è piuttosto rialzato, complici le ruote da almeno 17 pollici con una distanza da terra di circa 16 centimetri che la rendono adatta ad essere guidata sia in città che per qualche scorribanda fuoristrada.

La Mini Countryman gestisce molto bene i suoi spazi a partire dal bagagliaio con una capienza basilare di ben 450 litri. La capienza minima arriva intorno ai 530 litri se si decide di usare il sottofondo che è raggiungibile attraverso una pedana rimovibile. I sedili posteriori inoltre hanno una corsa di 15 centimetri, cosa che aggiunge altro spazio mentre possono essere tutti ribaltati singolarmente. Passando allo spazio riservato alle persone, gli occupanti di dietro si troveranno sicuramente molto comodi. Innanzitutto le persone più alte si troveranno indubbiamente a loro agio perché non andranno mai a sbattere la testa sul tettuccio. Inoltre quelli che siedono davanti non devono porsi il problema di doversi fare più in avanti col sedile perché i sedili di dietro possono essere regolati singolarmente. Per il resto la seduta è molto comoda e sono presenti anche le bocchette dell’aria e una presa da 12 volt per far ricaricare il cellulare agli occupanti di dietro.

Passando al lato anteriore invece il discorso si fa ancora più interessante perché è proprio lì che si nota tutta l’esperienza di casa Mini, in particolar modo nella cura che riserva ai dettagli e alle finiture del veicolo. La seduta dei due occupanti anteriori è molto comoda e il bracciolo che si trova in mezzo montato di serie è bene imbottito, e anche occupandolo a due braccia sarà quasi sempre impossibile toccarsi i gomiti. La plancia è fatta bene ed è distante rispetto al guidatore, i diversi optional e i tasti sono distribuiti secondo il solito schema circolare della mini, senza mai essere invasivi e sono tutti ben raggiungibili. Dal punto di vista delle dimensioni, la Mini sa farsi valere.

Motori

Quando si parla della motorizzazione della mini c’è bisogno di prendere appunti. La casa britannica qui ha voluto implementare un’ampia gamma di motori in modo da soddisfare ogni possibile cliente, anche il più capriccioso.

Principalmente la Mini Countryman può essere alimentata da dei preformanti motori a benzina oppure da ancora più potenti motori a diesel, che si rivelano i migliori amici di tutti coloro che hanno bisogno o voglia di portare l’automobile fuori dalle strade principali per divertirsi in fuoristrada. Il primo motore dell’allestimento è un benzina da 1.5 litri turbo accompagnato da 136 cavalli. È il motore meno energivoro della gamma, ma si presenta molto bene, si fa guidare bene, è rilassato al punto giusto ma non manca di dare una risposta parecchio forte quando ce ne sarà bisogno.

Lo stesso motore da 1.5 litri viene anche prodotto in una variante più potente con ben 192 cavalli. Le considerazioni da fare sono le stesse, ma ovviamente il guidatore avrà a disposizione una potenza e velocità maggiori, a scapito ovviamente dei consumi che sono comunque abbastanza ridotti su questa Countryman.

Per i più esigenti invece si può montare il motore a benzina da due litri con 231 cavalli abbinato alla trazione integrale All4 di Mini, molto più scattante e perforamene. La gamma diesel invece presenta una cilindrata unica da 2.0 litri con due varianti di potenza che possono essere a 150 oppure a 190 cavalli ed entrambi possono essere accompagnati (a scelta) della trazione integrale All4. Le velocità massime vanno oltre i 200 km/h, mentre potenza e gestibilità non si faranno mai desiderare.

Allestimenti

A giustificare un prezzo così variabile della Mini Countryman sono da un lato le diverse motorizzazioni ma soprattutto gli allestimenti che si possono montare. La Countryman parte dall’allestimento base detto Cooper dove è presente il sistema di infotainment, sensori di parcheggio posteriori, clima automatico, sedili rivestiti in pelle, ruote in lega, sistema di anti collisione visivo e acustico. La Cooper business alza invece il livello integrando sensori di parcheggio ai quattro lati e frenata automatica in caso di collisione. La Hype invece aggiunge luci a Led, più airbag e vari rivestimenti.

A prescindere dall’allestimento scelto, al Cooper può essere integrata del cambio automatico con scelta della modalità di guida tra Sport e Green, e inoltre si può anche integrare la trazione integrale All4, di serie sulle versioni più potenti a benzina del veicolo.

Sul nostro sito trovi Mini Countryman usata disponibile con formula noleggio a lungo termine!

Comments

Comments are closed.

Altri articoli in Guida all'acquisto