nuove auto diesel 2022 modelli uscita
0

Il 2022 sarà un anno di vera ripartenza per le Case automobilistiche e il mercato che vi ruota intorno, dopo il complicato biennio segnato dalla pandemia: ecco tutte le novità diesel, una motorizzazione che ha ancora tanto da offrire ed è sempre più ecologica.

Novità diesel 2022

Le Case puntano a recuperare quote di mercato per tornare ai livelli degli anni precedenti, e per riuscirci molte di esse hanno pronti nuovi modelli e restyling interessanti: tra le novità più attese per il prossimo anno ci sono molti crossover e SUV, ma anche berline e utilitarie, dotate di motorizzazioni ibride ed elettriche, alimentate a benzina e a gasolio. Proprio queste ultime sono oggetto del nostro approfondimento: ecco quindi le prossime novità auto diesel in arrivo nel 2022.

Volkswagen T-Roc 2022

Volkswagen-T-Roc-2022-nuove-auto-diesel-2022

Sul mercato dal 2017, anche Volkswagen T-Roc riceve l’upgrade di metà percorso aggiornando sia il formato standard che la R e T-Roc Cabriolet: le novità comprendono i paraurti anteriori e posteriori, i fari anteriori rivisti con la nuova striscia di illuminazione a LED e quelli posteriori, più scuri e con indicatori di direzione dinamici.

Il restyling cambia però la vettura internamente, complice il nuovo cruscotto e una disposizione dei comandi diversa, come il volante con quadro strumenti digitale di serie su tutta la gamma.

A livello di motori i benzina saranno tre e i diesel due, il 2.0 TDI da 116 o 150 cavalli, con trasmissione manuale a 6 marce o automatica a doppia frizione 7 marce e prezzi da 29.550 euro.

Un appunto: T-Roc Cabriolet non sarà disponibile diesel.

Nuova Kia Sportage

Kia-Sportage-2022-nuove-auto-diesel-2022

Momenti di novità e rinnovamento anche per la Casa coreana Kia, dedicata alla ricerca di forme decisamente anticonformiste con linee particolari e accattivanti: per il suo SUV di punta, la Sportage, il 2022 sarà l’anno del rinnovo con motorizzazioni ibride, versioni a benzina e diesel.

Peugeot 308 e 308 SW

Peugeot-308-2022-nuove-diesel-2022

Come brand più attivo dell’ex-PSA negli ultimi anni, Peugeot continua con lanci importanti, e anche nel 2022 non sarà da meno: il “Leone” tornerà infatti ad ampliare i suoi orizzonti con l’arrivo nei concessionari della Peugeot 308, anche SW, che si presenta con forme più massicce specie al posteriore, spazi migliorati e una gamma motori che include motori PureTech benzina e diesel Blue HDi da 130 cavalli. Prezzi da 24.750 euro.

Peugeot 3008 Cross (non confermato)

Si vocifera dell’arrivo di un terzo modello crossover che sarà chiamato 3008 sin dalla comparsa delle prime foto-spia della nuova 308: se fosse confermato, si tratterebbe di un’auto rialzata dalle linee atletiche, a metà tra berlina e SUV, per cui Peugeot conferma i motori diesel, insieme ai benzina e agli ibridi plug-in. Questa novità potrebbe arrivare per il mese di luglio 2022, con prezzi da definire.

Peugeot 508 restyling

Dal lancio avvenuto nel 2018 della Peugeot 508 è arrivato il tempo dell’aggiornamento di metà carriera, rientrando così nella lista delle novità auto diesel 2022: lo stile resterà quasi intatto, con un cambio stilistico unicamente relativo alla mascherina, ma ci sarà qualche novità in tema di ADAS e infotainment. Nuovi anche i motori, diesel, benzina e benzina ibridi plug-in. La vettura è attesa per l’autunno del prossimo anno, con prezzi da 33.900 euro.

Citroen C5 Aircross restyling

Non si tratta di un nuovo modello ma del ritocco della Citroen C5 Aircross, dal 2020 anche ibrida plug-in: in attesa dell’arrivo della versione 100% elettrificata, nel 2022 il SUV del Double Chevron vivrà un restyling di metà carriera che manterrà anche le motorizzazioni diesel. La vettura rinnovata è dunque attesa per la primavera del prossimo anno, con prezzi a partire da circa 28.500 euro.

Mazda CX-60 e Mazda CX-80

Mazda CX-60 e CX-80, dotate rispettivamente di 2 e 3 file di sedili, saranno i modelli che introdurranno il motore diesel Skyactiv-D e il benzina Skyactiv-X 6 cilindri in linea di nuova generazione, entrambi in combinazione con il sistema ibrido leggero da 48 V, unendo in tal modo alta potenza e valide prestazioni ambientali. Mazda non ha ancora annunciato data e prezzo di lancio per i due modelli.

Comments

Comments are closed.

Altri articoli in Guida all'acquisto